Depositphotos_69865801_l-2015-1080x675.jpg

materiali
VETRI

Vetro a una camera per serramenti di valore

Il vetro costituisce il 90% di un serramento ed ha due importantissime funzioni:

  1. Isolare termicamente l'interno dell'abitazione dall'esterno

  2. Lasciare entrare la luce.

I vetrocamera installati nei nostri serramenti hanno le seguenti caratteristiche:

CAMERA D'ARIA

Sono gli elementi principali che migliorano la trasmittanza del vetro, vengono interposte tra due o più vetri e riempite di GAS argon, che riduce la dispersione di calore. Si possono utilizzare vetrocamera singoli, composto da 2 vetri e 1 camera d’aria centrale oppure vetrocamera doppi con 3 vetri e 2 camere d’aria.

 

CANALINE TERMICHE
Sono distanziatori di chiusura perimetrali per le camere d’aria che non creano ponte termico in corrispondenza del perimetro del vetro.

SCELTA
del vetro

TRASPARENZA

Può essere valorizzata preferendo vetri centrali extrachiari, rispetto ai normali vetri trasparenti (chiamato Float).
Il vetro extrachiaro è più pregiato ed essendo completamente trasparente, permette di avere un’ottima resa cromatica, a differenza del vetro Float che tende ad avere una normale leggera sfumatura verdastra;

Sezione Vetro a una camera con lastra esterna
SEZIONE VETRO
A UNA CAMERA

Vetro ad una camera con lastra esterna e interna stratificata.

Sezione Vetro a due camere con lastra esterna
SEZIONE VETRO
A DUE CAMERE

Vetro a due camere con lastra esterna e interna stratificata e lastra centrale singola.

Per una corretta scelta del vetrocamera si considerano le seguenti caratteristiche:

images.jpg
01

VETRI BASSO EMISSIVI

Vetri usati come lastra interna del vetrocamera (in caso di vetro a doppia camera, anche all'esterno), sono vetri isolanti che riducono le dispersioni del calore interno all'abitazione grazie ad un particolare trattamento superficiale;

DSC_8822.JPG
03

VETRI ANTINFORTUNISTICI

Vetri utilizzati obbligatoriamente nel lato interno dell'abitazione per la sicurezza (e sotto la quota di un metro anche nel lato esterno), su richiesta è possibile applicarli a tutti i serramenti. Si ottengono con la stratificazione di due lastre tramite l'inserimento di una pellicola adesiva;

DSC_8822.JPG
02

VETRI SELETTIVI

Questi vetri hanno un trattamento superficiale che permette il naturale passaggio della luce, riflettendo però verso l’esterno la maggior parte dei raggi infrarossi (raggi UV) che possono causare surriscaldamento all'interno dell'abitazione. I vetri selettivi normalmente garantiscono anche un ottimo isolamento termico;

DSC_8822.JPG
04

VETRI ANTISFONDAMENTO
E ANTIRUMORE

Questi vetri si ottengono grazie alla stratificazione di due o più lastre tramite l'inserimento di più pellicole adesive.

 

VETRI
per porte interne

VETRO stratificato spessore 3+3 mm antinfortunistico. Porte interne in legno realizzate su misura

VETRO STRATIFICATO

  • spessore 3+3 mm

  • antinfortunistico

Vetro sp. 4+4 porta interna realizzata su misura

VETRO ACCOPPIATO

  • spessore 4+4 mm

  • temperato di sicurezza

Vetro sp.3+3 decorazione esterna per porta interna realizzata su misura

VETRO STRATIFICATO

  • spessore 3+3 mm

  • antinfortunistico

  • decorazione o sabbiatura esterna

TIPOLOGIE DI VETRO

vetro trasparente per porta interna

Trasparente Cod. VT

  • stratificato 3/3 sp. 6 mm

  • antinfortunistico

vetro acidato per porta interna

Acidato bianco Cod. VA

  • stratificato 3/3 sp. 6 mm

  • acidato esterno

  • antinfortunistico

vetro opale per porta interna

Opale Cod. VO

  • stratificato 3/3 sp. 6 mm

  • antinfortunistico

vetro inciso per porta interna

Inciso Cod. VI

  • acidato bianco con 2 incisioni orizzontali.

  • stratificato 3/3 sp. 6 mm

  • acidato esterno

  • antinfortunistico

Vetro sabbiato per porte interne

Sabbiato Cod. VS

  • sabbiato con due righe trasparenti

  • 4/4 temperato sp. 9mm

vetro inciso per porta interna

Inciso Cod. VI

  • satinato bianco con incisione perimetrale

  • stratificato 3/3 sp. 6 mm

  • acidato esterno

  • antinfortunistico